Pagine

28 settembre 2013

SWEET HOME


 Little sweet home,

una dolce idea per rendere ancora
piu' accoglienti le vostre case.


Il rosso delle bacche a Natale...




... o il verde degli abeti
che albergheranno nelle nostre case
per tutto il periodo delle feste




24 settembre 2013

SEGNAPOSTO



Per questo segnaposto,
ho pensato a dei profumatissimi gesseti 
a forma di cupcakes.

I tuoi ospiti a fine cena,
potranno portarsi a casa un piccolo cadeaux
da riutilizzare come profuma biancheria.




23 settembre 2013

CALZE NATALIZIE


Da qualche anno
il Natale vede protagonista 
la calza natalizia,
che personalmente adoro.

Appesa al camino,
o allo scorrimano delle vostre scale,
diventerà protagonista 
delle decorazioni di casa














17 settembre 2013

CHRISTMAS TREES



Appesi al pomello di una vecchia credenza o alla chiave
di un'antica cassapanca, questi alberelli in pannolenci arricchiti da eleganti dettagli,
renderanno ancora più suggestivo il Vostro Natale.




E per un bianco Natale...






15 settembre 2013

CHRISTMAS ORNAMENTS



Mi sono ispirata alla tradizione,
per queste adorabili
"stelle comete"
finalmente la punta del nostro albero
ritrova lo spirito
del Santo Natale.











Caldi orsetti




ed i tradizionali
gingerbreads
sono sempre i protagonisti




Ogni anno siamo alla ricerca
di nuove idee, 
di curiosi soggetti 
legati alla tradizione o magari
 di un oggetto che ci mantenga legati
 ai nostri ricordi piu' cari.

Il Natale e' per ciascuno di noi
un periodo speciale,
forse il momento dell'anno in cui,
davvero, i sogni possono realizzarsi!

Per me, 
e' anche fonte di tanta fantasia,
dolci pensieri, 
liberta' di entrare in mondi fantastici, 
di conoscere da vicino personaggi dell'immaginario.

Da "qui" nascono tante delle mie creazioni!



Delizioso
il nostro abete
decorato con tanti raffinati
cupcakes!






Ho cucito assieme tessuti grezzi come il lino
a tessuti pregiati come il velluto,
il risultato sono queste decorazioni originali 





Ali di Angeli,
creature di luce ed aria.




CENTRO TAVOLA CON ALCE



Una coroncina di legno,
un'alce buffa cucita a mano,
una vecchia lanterna,
e tante piccole pigne raccolte nel bosco.

A natale 
il centro tavola diventa poesia!




AUTUMN



Ecco le prime nuvole,
l'aria perde il suo tepore,
le prime foglie gialle...

Note d'autunno!
Hanno bussato alla porta,
ottobre si fa' vedere e sentire.

Mi metto subito al lavoro:
 raccolgo le prime foglie in giardino,
cerco i tessuti con le tonalità che piu'
 si uniscono e fondono ai colori che la natura ci dona.

La casa si veste con tante
romantiche e raffinate
zucche...






09 settembre 2013

GHIRLANDE NATALIZIE

A casa di LittleB
si respira gia' l'aria del Natale,
trascorsa l'estate ad intrecciare ghirlande, 
a ricercare tessuti dalle calde tonalita'
 e soggetti legati alla tradizione,
ecco che le idee prendono forma. 

Un pettirosso di cristallo,
pizzi, roselline di lino, 
e  tante perle preziose






Stelle di pannolenci, roselline, 
nastri scozzesi, pizzi
e le mie amate palline
di cristallo





Cavallini a dondolo,
stelline,
roselline di seta
e tanti nastri




Ma i colori della tradizione,
le amiche renne,
il sempre tanto atteso
 arrivo di Babbo Natale.

Sono soggetti sempre a me molto cari
e che propongo ogni anno.





06 settembre 2013

PINOCCHIO


Vi racconto la fiaba di Pinocchio
...............


C'era una volta un pezzo di legno.
 Non era un legno di lusso, 
ma un semplice pezzo di catasta,
 di quelli che d'inverno si mettono nelle stufe e nei caminetti per accendere il fuoco e per riscaldare le stanze.
Non so' come andasse, ma il fatto gli e' che un bel giorno questo pezzo di legno capito' nella bottega di un vecchio falegname, 
il quale aveva nome Mastr'Antonio,
 se non che tutti lo chiamavano maestro Ciliegia, per via della punta del suo naso, che era sempre lustra e paonazza, 
come una ciliegia matura.
Appena maestro Ciliegia ebbe visto quel pezzo di legno, si rallegro' tutto; e dandosi una  fregatina di mani per la contentezza,borbotto' a mezza voce:
 "Questo legno è capitato a tempo; voglio servirmene per fare una gamba di tavolino". 
Detto fatto, prese subito l'ascia arrotata per cominciare a levargli la scorza e a digrossarlo; ma quando fu lì per lasciare andare la prima asciata, rimase col braccio sospeso in aria, perche' sentì una vocina sottile sottile, che disse raccomandandosi: 
"Non mi picchiar tanto forte!"
Figuratevi come rimase 
quel buon vecchio di maestro Ciliegia!....






05 settembre 2013

GHIRLANDE HAND MADE



Ecco il frutto 
di giornate trascorse in campagna
assieme a mamma,
a raccogliere montagne di rami di vite.

Dopo settimane di esposizione al sole
per la naturale essicazione,

dopo laboriose serate
ad intrecciare ogni singolo ramo,

finalmente le mie ghirlande sono pronte!!







Con qualcuna ho giocato con il colore,
e creato un effetto sbiancato
pensando al prossimo Natale